Le Lumineers

Studio dentistico Fabio Buonafortuna

Lo Studio dentistico Fabio Buonafortuna usa Lumineers originali

La faccetta di porcellana è l’invenzione più elegante dell’odontoiatria. Ci vuole una progettazione attenta e un lavoro preciso sia da parte del dentista che da parte dell’odontotecnico. Il risultato è un’aspetto brillante e naturale.Le faccette di porcellana sono strati sottili creati singolarmente che vengono applicati sui denti quando lo sbiancamento non dà un buon risultato o in caso di denti aventi forma irregolare. Per poter applicare queste faccette basta modificare la parte visibile del dente, in particolare quella anteriore, senza intaccare tutta la corona dentale. La faccetta di porcellana viene applicata ed in seguito smerigliata per raggiungere il risultato estetico desiderato.

Il bianco splendente delle faccette di porcellana non può essere ottenuto con i metodi tradizionali o con lo sbiancamento dei denti. Ecco perchè anche le celebrità scelgono questa soluzione.

Il materiale della faccetta, la ceramica, è simile al vetro e allo smalto dentale. La forza e la bellezza delle faccette possono competere con quelle dei denti naturali. Ma occorre averne molta cura e per questo motivo è consigliato in alcuni casi un apparecchio notturno che protegga i denti; sopratutto a coloro che soffrono di brussismo.

In quale casi è consigliata la faccetta di porcellana?

Le faccette di porcellana o ceramica si usano solitamente in caso di difetti estetici dentali: denti storti, rotti, rovinati, scoloriti o con difetti di smalto. Si usano spesso per riempire lo spazio tra i denti o per livellarli.

Fasi dell’applicazione delle faccette di porcellana

Con l’aiuto di foto digitali progettiamo insieme al paziente il colore e la forma dei suoi denti futuri.

La costruzione delle faccette di porcellana necessita due incontri. Il primo incontro serve per la preparazione. Togliamo la parte esterna dello smalto per far spazio alla faccetta e prendiamo l’impronta, in base alla quale l’odontotecnico preparerà la faccetta. Sino a quando non saranno pronte le faccette, i denti saranno protetti da una faccetta provvisoria. Il tempo di preparazione delle faccette è di circa 4 giorni. Durante la seconda seduta vengono applicate le faccette con una colla speciale. In seguito vengono smerigliati i lati per renderli lisci e perfetti e viene calibrata l’altezza per rendere preciso il contatto tra i denti superiori e inferiori (l’occlusione).
Occorrono pochi giorni affinchè il paziente vi si abitui e possa mangiare in tutta sicurezza.

Il modello nuovo delle faccette Veneers è il Lumeneers, che viene preparato con una nuova tecnologia computerizzata. Lo spessore di queste faccette si avvicina a quello delle lenti a contatto.

Caratteristiche delle faccette Lumineers:

  1. solitamente non è necessario lo smarigliamento
  2. non c’è bisogno nella maggior parte dei casi di anestesia
  3. forma e colore possono essere scelti liberamente – raggiungendo così „il sorriso perfetto”
  4. la tecnologia computerizzata garantisce un’elevata precisione
  5. è possibile eliminare piccoli difetti dentali
  6. vengono prodotti negli Stati Uniti da un materiale ceramica brevettato
  7. i test clinici dimostrano che possono durare fino a 20 anni
  8.  la preparazione dura 4 settimane, in quanto vengono prodotte negli Stati Uniti
  9. è possiblie costruire un’intera corona di porcellana con una minima levigatura del dente

In quali casi è consigliata la faccetta LUMINEERS®?

  • superficie dentale non omogenea
  • spazio tra i denti
  • macchie indelebili
  • lati rotti
  • denti troppo corti
  • denti storti

 

Condividi...Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on Facebook
administratorLumineers